FarmaciaNews.net


News

Disfunzione erettile, la strana storia dell'Apomorfina sottolinguale

Negli Usa la Tap Pharmaceuticals, una joint venture tra l'americana Abbott e la giapponese Takeda, il 30 giugno 2000 ha annunciato di aver sospeso la registrazione di Uprima , il cui principio attivo Ť l' Apomorfina ,per la disfunzione erettile, dopo che il Comitato dell'Fda, l'Agenzia Usa di controllo dei farmaci aveva dato parere favorevole e si attendeva a giorni l'autorizzazione alla comercializzazione. La motivazione fornita della Tap Pharmaceuticals , la societŗ che aveva ottenuto l'Apomorfina in licenza dalla Pentech Pharmaceuticals. Ť stata vaga, dicendo che aveva acquisito nuovi dati sulla sicurezza e sulla efficacia dell'Apomorfina sottolinguale. Alcuni mesi dopo la Tap Pharmaceuticals stringeva con Fujisawa Pharmaceutical un accordo per lo sviluppo e la commercializzazione del composto, denominato FR229934, un inibitore delle fosfodiesterasi 5 ( PDE5). CioŤ un farmaco dal meccanismo d'azione periferico simile al Viagra ( Sildenafil), in antitesi con quello dell'Apomorfina, che invece agisce a livello centrale come agonista della dopamina. L'approvazione negli Usa di Uprima era sta contrastata dalla Public Citizen , un'organizzazione non-profit dei consumatori Usa. In un'intervista concessa a CBS News, Sidney Wolfe affermava che mentre la nausea ed il vomito dopo assunzione dell'Apomorfina potevano essere fastidiosi ma non gravi, l'abbassamento della pressione e la perdita di coscienza potevano risultare anche mortali. In uno studio un soggetto che assumeva Uprima e che guidava un'auto ha causato un incidente stradale. Un altro Ť caduto procurandosi una frattura alla testa. Altri hanno avuto una sincope ed hanno dovuto essere sottoposti ad infusione di liquidi per via endovenosa, ossigeno ed hanno richiesto ricovero in ospedale. Il 30 maggio 2001,l' Emea, l'Agenzia europea di controllo dei farmaci, ha autorizzato la commercializzazione di Uprima da parte dell'Abbott. Approfondimenti in Andrologia.net Carlo Franzini Xagena2002